Decreto Mutui

Post date: 22-apr-2016 9.03.16

Il Governo, nella seduta del 20 aprile 2016, ha approvato il decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/17/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 febbraio 2014, in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali nonché modifiche e integrazioni del titolo VI-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, sulla disciplina degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi e del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141.

Si tratta del c.d. decreto mutui che prevede - per i nuovi mutui - la possibilità di concordare tra Banca e acquirente dell'immobile che, in caso di inadempimento, si possa procedere direttamente alla vendita del bene senza la procedura dell'esecuzione forzata giudiziale.